Commento all’accordo del 1° settembre 1955